Trends & style

Bagni con finitura in cemento lucido

2021-10-19

Stiamo vivendo nuovi cambiamenti sociali ad un ritmo accelerato. In questo contesto, cerchiamo la stabilità di fronte all'incertezza e desideriamo un ritorno ai materiali naturali nella loro forma più grezza. Lo stile industriale è diventato di tendenza nel mondo dei bagni e le finiture in cemento lucido sono uno dei migliori esempi di questo stile.

Nella ricerca di un’interconnessione con la calma e la serenità, l'interior design abbraccia il grezzo; l'essenza della natura nella sua forma più pura si mostra nei bagni in modo inalterato e, in questo contesto, l'estetica del passato si impadronisce degli spazi, come lo stile industriale.

Tornano le linee semplici, gli elementi costruttivi a vista, le pareti nude e i materiali non trattati, creando atmosfere caratteristiche dei loft newyorkesi degli anni ‘90. Lo fanno in modo rinnovato e all'avanguardia, grazie a nuovi materiali tecnologici che aggiungono funzionalità, calore e raffinatezza, come l'Acrystone®, un materiale più leggero e inalterabile per l’arredamento da bagno sviluppato da mcbath.

Sperit è il nuovo piatto doccia che include tra le sue finiture la texture Concrete, ispirata al cemento lucido. Una soluzione che trasforma lo spazio del bagno sfruttando la forza di un materiale leggero, inalterabile e facile da installare come l'Acrystone®, integrandolo in un'estetica industriale.

Bagni con finitura in cemento lucido: oltre l'ispirazione industriale

L'uso della texture cemento lucido nel bagno è sempre stato caratteristico degli ambienti in stile industriale. Tuttavia, grazie alla sperimentazione e alla combinazione con altri materiali come il metallo, il legno o i tessuti naturali, stanno emergendo nuovi usi più eclettici e nuove tendenze.

I nuovi bagni in stile Japandi -che fondono lo stile giapponese e scandinavo-, in stile Wabi-Sabi -che elogia l'imperfezione, i pezzi artigianali e la naturalezza- o in stile Mediterraneo o lo stile Raw, sono nuovi ambienti in cui la finitura in cemento lucido trova il suo nuovo habitat, sia su pareti, pannelli doccia, pavimenti o nel piatto doccia.

Sperit: un piatto doccia ispirato al cemento lucido

Sebbene il cemento lucido ha qualità estetiche di tendenza, presenta una serie di limitazioni tecniche che compromettono il suo uso nei bagni. L'installazione è molto complessa e il materiale è abbastanza pesante e freddo al tatto. Inoltre, a causa della sua composizione, può deteriorarsi, perdendo la sua lucentezza e incrinandosi nel tempo. 

Superando queste limitazioni e dando priorità alla durabilità, mcbath ha sviluppato Sperit in finitura Concrete, un nuovo piatto doccia che simula l'estetica grezza e industriale del cemento lucidato, integrando il calore, la facilità di installazione e la versatilità fornite dal materiale Acrystone®. Una superficie dalle linee eleganti e chiare, facile da installare e che risulta molto interessante per il suo costo e le sue possibilità di personalizzazione.

La sua estetica minimalista è ideale per qualsiasi progetto di bagno, rendendolo un piatto doccia pensato per l’oggi e per il domani, una soluzione ideale per qualsiasi tipo di progetto e per qualsiasi necessità.

Sperit ha i bordi testurizzati, una griglia ergonomica ben studiata e una curvatura che facilita il drenaggio. È prodotto in più di 30 formati, su misura su ordinazione, e può essere tagliato sul posto. Vantaggi per la massima adattabilità.

Acrystone® si basa su una miscela composta da poliestere a base di cariche minerali legate a resine poliestere riciclate. Questa sostanza è rivestita da uno spesso strato esterno di Life Coat  da 700 micron con una formulazione migliorata a base di resine poliestere insature ISO NPG. Una delle singolarità che garantiscono l'inalterabilità dei nostri prodotti, la loro leggerezza, la rapidità di installazione e la resistenza all'idrolisi, superando così altri materiali e tecniche come la pittura.

  • Iscriviti alle nostre notizie.

  • Building #AnotherTomorrow.

  • Anticipa il futuro.